Come corteggiare una donna

Premessa fondamentale di questo articolo è una perla di saggezza che potrebbe salvarti la vita. Prima di andare oltre su come corteggiare una donna, ricorda:

Attento a quel che desideri perché potresti ottenerlo

Come corteggiare una donna – il primo passo

Corteggiare, avere uno scopo ultimo, conquistare una donna (o ragazza, o anziana, o velina, o suffragetta, o molto altro ancora). Conquistare. Purtroppo non serviranno arieti di guerra, trabucchi, catapulte, comprare su amazon un miglialio di costumi da templare (originali in ferro e acciaio, magari) e vestire tutto il vostro quartiere a festa. Una donna si sveglia, apre la sua finestra e osserva un panorama simil Gerusalemme Liberata abbracciata da armi da assedio e palle di fuoco che baciano il suo giardino. Magari per noi sarebbe una figata pazzesca, per loro no. Si sentono oppresse. E tu dovrai esserlo, ma in modo subdolo.

Come corteggiare una donna e quindi? La cosa più difficile in assoluto che dovrai fare sarà ascoltarla. Rimuovi pensieri che possano distrarti tipo:

  • Mamma mia che tette che ha
  • Dove ho lasciato la macchina
  • Devo dare la formazione del fantacalcio
  • Chissà mammina cosa mi cucina domenica a pranzo

Puoi farcela, se non mi credi, ti riporto la frase di un altro saggio

Vuoi un consiglio da un uomo che ha conquistato una donna più in alto di lui o uno da una donna che ha sposato un uomo molto più in basso di lei?

Tratto da la vita secondo Jim. Sappiamo si tratti di una serie tv e la vita non è una fiction, in questo blog in futuro verrà spiegato che qui non si parla di mero intrattenimento televisivo ma di una bibbia che dovrebbe essere tramandata da padre in figlio.

Ascoltare una donna ha un suo vantaggio, non avrai il tempo di parlare, quindi non comprometterai il tutto con qualche stronzata uscita fuori luogo del tipo metto Icardi o Higuain? (cazzo per favore la vuoi smettere di pensare al fantacalcio?). Lo svantaggio, invece, consiste che se basi questa strategia per più di un giorno potresti entrare nella trappola del:

Sei stupendo. Sei bellissimo (ok è fatta). Sei unico (è mia). Sai ascoltare (sì ma so anche fare altro). Stare con te è emozionante (devi vedere a letto). Per me sei speciale (bene, dammela). Sei un amico eccezionale (merda cacca).

Regali originali, come tramortirla

Regali? Cosa? Ma non ho una lira, ho investito tutto nel fantacalcio! Anche io avevo investito tutto sul vendere la xbox per acquistare la PS4 con tanto di The Witcher 3 – wild hunt, un orgasmo videoludico ma non divaghiamo. In più, restando chiusa l’azienda ad Agosto regalandoti tre settimane di ferie non pagate, il mio rockfelleriano stipendio fu di sedici euro (caspita quanti soldi vado ad Arcorilandia).

Come corteggiare una donna – ascoltare – la vita secondo jim – regali originali

Ti spiego tutto con un esempio. Sono brutto, grosso, antipatico e asociale ma incontro lei, una splendida Strega, bella, simpatica, con tanti neuroni, divertente. Scambiamo due parole innocenti dove viene fuori una sua frase

Se un uomo dovesse regalarmi una scatola di pelati, sarei sua per sempre.

Ho ascoltato, elaborato ed agito realizzando forse il più epico dei regali originali. Il regalo serve, deve essere mirato, scoccato con arguzia e, soprattutto, deve farle capire che la stai ascoltando e non stai con la testa sempre al mercato di riparazione del fantacalcio.

L’indomani ho preso una scatola di pelati, l’ho impacchettata manco fosse uno Swarovski (in realtà ci ha pensato mia sorella Annetta, il mio pacco riproduceva la lama di una mannaia), ho scritto in un bigliettino questo

Le tue profetiche parole sono state – Se un uomo dovesse regalarmi una scatola di pelati, sarei sua per sempre – Ora sei mia. Tu, Strega, sarai principessa. Ed io un nobile principe. Nobile come il principe Viggo il Terrore dei Carpazi.

Ma quella premessa iniziale, perché?

Perché dopo dieci mesi ci siamo sposati. Tra due mesi avremo un bambino. Da sette giorni sto cercando di capire come si usi un ferro da stiro e mia moglie, la Strega, da venti mesi cerca di farmi capire la differenza tra lavastoviglie e lavatrice.

 

 

Una risposta a "Come corteggiare una donna"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...