Nilfgaard e Temeria, gli scontri

 

Non è sempre rosa e fiori la vita con la Strega. Come in ogni coppia. Ci sono momenti dove lei è felice ed altri in cui alberga nel suo cuore la follia omicida. Come sopravvivere a un semplice bisticcio trasformato, di colpo, in una guerra tra Nilfgaard e Temeria? Il tutorial è molto semplice ed io ne sono uscito indenne.

Ora non ricordo il motivo esatto del litigio, sarà stata una quisquiglia. Non stavamo ancora insieme, la stavo corteggiando ed un modo romantico per farlo era palparle le tette prendermi cura delle sue curve. Ma la donzella poco apprezzava il mio modo dantesco di tesser le sue lodi.

La invito a casa per farmi perdonare e le regalo, dei fiori? No, troppo scontato. Un solitario tempestato di preziosi di contorno? Troppo banale.

Serviva qualcosa che lasciasse il segno per sempre. Le lasagne di zia Lucia  (famiglia lato Duca, grado zia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...