Whatsapp, ciak 2

I diversi canali di Whatsapp

Non so se lassù ci sia qualcuno o più persone al comando, ma non contente, queste divinità, di aver reso la vita umana, spesso na tragedia, decisero di inventare Whatsapp, un modo per violare ancor più brutalmente la privacy degli esseri umani.

Primo portiere all’asta del fantacalcio

Informato da amici che ancora resistono a mogli e figli e riescono a proseguire la strada del fantacalcio, vengo informato come il mio eterno nemico, il Barone, si sia presentato in stato improponibile all’asta per la nuova stagione. Così decido di omaggiarlo con un messaggio

Quando c’hai l’asta del fantacalcio e realizzi che non ci devi andare con tua moglie, tua figlia, i passeggini, i pannolini ed è allora che il maschio alfa che c’è in te reclama vendetta ed è lì che lo ascolti e ti lasci abbracciare da un impeto di ignoranza. E corri, dalla tua enoteca di fiducia, da zio Valerio, quello che se osi chiedere una birra estera ti mitraglia con una svagonata di Peroni al ginocchio. Mo faccio Mazzone, ti urli e prima dell’asta ti fai da solo una decina di litri e corri dai tuoi amici con lo stesso impeto di amore col quale Carletto corse verso i tifosi dell’Atalanta. Entri, cali i pantaloni, guardi i tuoi amici, sbatti il tuo Juan Pablo Rumenigge sul tavolo e dai inizio all’asta del fantacalcio partendo dai portieri ed urlando: Lev Jasin (classe 1929) a 150 crediti! E tutti muti!

Tutti a pecora

Nulla di piccante, anzi questo breve estratto non ha proprio nulla a che fare con temi per adulti. Tu devi sapere, mia dolce strega, che tra tutti gli amici il più cazzone genio è Pignataro. Tramite whatsapp avevamo organizzato un gruppo per andare al Pecora Nera, un locale sito a Cassano. Nel gruppo c’era sia lui che la sua splendida compagna Ilenja, ma lui non se ne era accorto.

  • Gabri: ragazzi, facciamo allora 21 e 30?
  • Capurso: va bene, passo io a prendere Ronny e ci vediamo lì.
  • Presidente: Fabio, noi ci vediamo prima?
  • Pignataro: Certo presidente, ma se senti Ilenja dille che ci sta lo stadio. Così vengo con calma per il mercato del Fantacalcio e prendo pure delle birre così quella non mi spacca il cazzo il mio dolce amore non va in ansia per me.
  • Io: tu sei genio forte
  • Pignataro: che vuoi faccia di ciola perché dici ciò amico mio?
  • Io: Coglione Amico mio guarda che in chat c’è anche Ilenja
  • Pignataro: ma non dire stronzate baggianate
  • Ilenja: Sei veramente un coglione uno scemo e sei anche uno stronzo un fessacchiotto
  • Pignataro: merda cacca

Crash boom Laterza

Le disavventure del piccolo Laterza

Ragazzi, amici, aiutatemi perché io ora faccio una strage. Da non credere. Sono uscito con Psyco (sarebbe il suo amico psicologo) per andare a mangiare una pizza. Fine serata, prendiamo la macchina e vengo tamponato da un ragazzo di colore. Arriva la polizia, questo stava tutto ubriaco, fumato e scioccato. Fatevi sotto, fatevi sotto tutti e cadeva a terra. Volevo pestarlo ma un poliziotto e Psyco mi trattenevano. Il poliziotto poi per calmarmi mi diceva “Puoi anche sporgere denuncia ma in questi casi, comunque, non vedi una lira. I danni te li devi pagare tu”. Lì svalvolo e quando mi giro trovo questo scioccato che si era rimesso in piedi, aveva preso un bastoncino da terra e stava cantando e intonando una macumba sulla mia macchina.

E per il ciclo gli amici ci sono sempre nel momento del bisogno, i commenti di Corrado e Juan

Perché, Laterza, perché? Non ci hai detto nulla, saremmo usciti e avremmo filmato tutto diventando miliardari. Perché????

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: