Una fotografia per quattro disadattati

Gli amici immaginari in una fotografia

Muse e tritoni: Gli amici in fase down, essere disadattati, la grande fotografia

Questa fotografia simboleggia il mio culmine. La mia apoteosi. Il passaggio da fotografo mezzasega principiante a divinità in terra. Un capture this (cattura staminkia questo) intenso. Una perla rara.

Quattro persone, insieme. Parleranno tra loro? No, ognuno sembra discorrere con il proprio amico immaginario.

amici, fotografia, ritratti, capurso, presidente, barone, gliugliu

Gli amici immaginari degli amici di papà

Partiamo dal Presidente, sulla destra, dietro la sbarra. Dove finirà presto. Il suo amico immaginario gli dice di guardare qualcosa. Cosa non si sa, perché lui è italiano mentre l’amico è slovacco.

Sempre da destra, il secondo, il Barone. Va in fase down, depresso, il suo amico Igor Protti gli starà dicendo che la Bari quest’anno non andrà bene.

Primo, da sinistra, Gliugliu. Parla con la mano, con la sbarra. Questo angolo di fotografia rappresenta astrattezza, immortala quanto una persona possa essere cogliona profondamente il suo io interiore.

Infine, il vero protagonista. Il Capurso. Cosa gli starà suggerendo il suo amico astratto? Fare una strage? Razziare il locale? Eseguire una combo sui suoi tre amici con un calcio rotante?

Mi applaudo.

Sosoddisfazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...