M’illumino di vino

Glamour. Una fotografia per essere fashion. Un modello kitch che faccia drink o scegliere una modella Swirl che faccia bitch. Un modello, una modella, quel che conta è che la fotografia possa bucare lo schermo. Possa essere alla moda. Possa essere in voga. Possa creare un nuovo genere, come il fashion drunk.

Zio Vito, l’illuminato

Una fotografia per raggiungere lo scopo glamour. Un modello come cavaliere per questa battaglia, per questo momento di pura elevazione mistica, per toccare il divino, col vino. Zio Vito, in tutto il suo splendore fashion. Lui è bello come un modello, very very bello e very very fashion, ma in questa foto l’autore non vuol far emergere il solito volto maschile del bello e dannato, ma il riccio del bello e ubriaco.

Una serata andata a male con gli amici? No, una semplice cena di famiglia. L’autore, il Magnifico, il Sommo Fotografo, ossia io, ha voluto riprendere il momento in cui Tony Adams, autore del CAPOLAVORO LETTERARIO “La mia Vita nell’Alcool”, è entrato nel corpo di zio Vito.

Il giorno dell'Annuncio

Il dramma di un uomo senza più la sua bottiglia di vino, il quale decide di cercarlo alla fonte, nel grappolo d’uva. Ci fosse stato un vigneto fuori casa, il fotografo lo avrebbe immortalato mentre mordicchia la corteccia degli alberi, in un disperato tentativo di vino.

Citazioni al Vino

Ma questo momento di altissima fotografia, ha portato anche un ancor più elevato picco creativo e saggio nell’ambito delle citazioni. Perché il vino è il veicolo più importante che porta alla catartica disgiunzione dal piano terrestre a quello celestiale.

  • Vito, hai trovato un lavoro?
  • Vito, hai preparato la laurea?
  • Vito, ma tu e Mikol, quando vi sposate?
  • Vito, ma state pensando a un bambino?

E dopo una raffica di un altro centinaio di queste domande, zio Vito il sommo decide di sfornare una delle citazioni in famiglia uniche, memorabili, intense

Ma tra dieci cugini che stanno in questa stanza, tutti a me dovete cagar il caz voi tutti dovete porre alla mia singola persona queste domande? Ora bevo.

Zio Vito

E ha illuminato la serata, anche da seduto. Restando sempre fashion drunk inside fedele alla causa. Liberando il Tony Adams che c’è in ognuno di noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...